Le difficoltà del settore idrico e delle acque reflue

Le organizzazioni del settore idrico e di gestione delle acque reflue stanno oggi affrontando molte sfide, tra cui forza lavoro limitata, un panorama normativo in costante evoluzione e obsolescenza delle infrastrutture.  A ciò si aggiunge uno scenario fiscale poco rassicurante e tutte le problematiche legate all’inquinamento delle acque e all’approvvigionamento di acque pulite.  La sostituzione di sistemi di controllo obsoleti con infrastrutture di automazione moderne genera rapidi rendimenti e prepara l’organizzazione all’implementazione di applicazioni future senza investimenti  troppo ingenti.

Garantire la distribuzione continua dell'acqua corrente è un problema di salute e sicurezza pubblica. Non possiamo permetterci downtime. Sostituire i server failover in cluster con ftServer ci ha permesso di risparmiare moltissimo e ha semplificato l'intero funzionamento operativo. Non mi sono mai voltato indietro

Ken Osborne Supervisore SCADA, Pinellas County Utilities

L’automazione dei sistemi presenta varie sfide

Le principali problematiche che affliggono i professionisti del settore idrico e delle acque reflue riguardo ai sistemi di automazione fondamentali consistono nell’eliminazione del downtime non pianificato causato dai guasti e nella diagnostica rapida e precisa dei problemi. Oltre al rischio di regresso verso processi costosi e che richiedono molto tempo, come le operazioni manuali, una delle aree più problematiche è la gestione dei guasti dei sistemi di controllo nelle applicazioni SCADA, HMI e Historian. I problemi spaziano da rallentamenti inspiegabili fino a guasti completi delle applicazioni, che spesso non vengono rilevati per determinati periodi di tempo, oltre ai guasti relativi a PC, server o hardware. Al giorno d’oggi, perdere dati o dover ricostruire le tabelle cronologiche per fornire dati accurati è una parte critica del panorama normativo.

Garantire la continuità operativa riducendo le complessità e i rischi

Per molte organizzazioni del settore idrico e delle acque reflue nel mondo, Stratus è da tempo un partner importante per la modernizzazione dell’infrastruttura e per affrontare queste problematiche.

Stratus è la scelta moderna, comprovata e semplice dal punto di vista operativo per gli impianti idrici e di gestione delle acque reflue. Essa garantisce sistemi completi e soluzioni always-on, efficienti ed economiche per rispondere alle esigenze delle aziende di oggi.

Insieme, la competenza nella virtualizzazione, la conoscenza del sistema funzionale, le solide partnership con fornitori leader come Wonderware, GE Digital e Rockwell Automation, nonché la comprensione dell’importanza sempre maggiore di funzionalità emergenti (come l’analisi dei dati – analytics) favorita dall’IIoT (Industrial Internet of Things) garantiscono un utilizzo conveniente, più efficiente e rendimenti in linea con il tessuto economico di oggi.

Risorse per il settore idrico e delle acque reflue

No post was found with your current grid settings. You should verify if you have posts inside the current selected post type(s) and if the meta key filter is not too much restrictive.