Gli edifici intelligenti richiedono sempre più affidabilità

Con l’aumentare della complessità delle esigenze ambientali e di sicurezza riguardo alle infrastrutture degli edifici, si presenta l’opportunità di ripensare all’approccio di gestione degli edifici stessi. Al giorno d’oggi, edifici e campus universitari supportano una vasta gamma di sistemi di controllo: accesso, ambientale, monitoraggio video, efficienza energetica e altro ancora. Queste soluzioni vengono solitamente utilizzate in modo isolato su piattaforme diverse e questa assenza di integrazione ha determinato più complessità, più costi e meno efficienza.

Nell’era degli edifici intelligenti, la situazione sta cambiando rapidamente e sono emerse tre nuove tecnologie che aiutano a migliorare lo stato attuale:

Dispositivi IoT (Internet of Things): in passato, i dispositivi end-point come le videocamere, i lettori di badge e i termostati in un edificio erano proprietari e costosi. L’avvento di dispositivi a basso costo, insieme all’adozione di standard di comunicazione più coerenti, ha determinato un aumento di tali dispositivi e l’esigenza di maggiore integrazione tra i sistemi.

Virtualizzazione: uno dei fattori che ha frenato la virtualizzazione e l’integrazione delle tecnologie per edifici è la necessità per ogni soluzione di disporre di un’infrastruttura a sé stante. Oggi che i dispositivi sono basati sull’IoT, si presenta l’opportunità di semplificare l’infrastruttura degli edifici e di ridurre i costi grazie alla virtualizzazione.

Analisi: l’analisi dei dati provenienti dal numero maggiore di dispositivi terminali può portare a una rivisitazione dei processi aziendali per favorire l’efficienza e gestire i costi.

Queste sono le innovazioni che permettono di costruire edifici intelligenti, tuttavia la vera anima di questa tecnologia sono le applicazioni di controllo che raccolgono i dati dei dispositivi IoT e li trasformano in analisi. Inoltre, tali applicazioni di controllo possono rivestire un ruolo anche nella gestione dei dispositivi end-point IoT, consentendo la verifica e la conformità in luoghi critici.

La necessità di una solida infrastruttura d’appoggio

Come qualsiasi applicazione critica per l’attività aziendale, le applicazioni di controllo e automazione degli edifici presentano alcune esigenze specifiche e di norma richiedono una solida infrastruttura tecnologica d’appoggio per raggiungere i massimi livelli di efficienza. Tali solide basi richiedono le seguenti capacità:

Virtualizzazione basata su standard: più fornitori e tecnologie devono essere in grado di garantire una visione completa dell’edificio intelligente. Questo significa che l’infrastruttura d’appoggio deve supportare la virtualizzazione con una compatibilità ampia ed estesa a diverse applicazioni.

Continuità operativa: poiché tali tecnologie sono fondamentali e verranno consolidate in un set condiviso di risorse server, non sono ammessi downtime non pianificati. Esistono molte strategie per ridurre il rischio di downtime non pianificati, ma una soluzione ad alta disponibilità e con funzionalità fault-tolerant dovrebbe essere semplice da utilizzare, anche senza sviluppi o competenze specifiche, e la sua manutenzione dovrebbe essere intuitiva nel malaugurato caso in cui si verifichino guasti.

Vista olistica orientata alla soluzione: una delle sfide più ardue della gestione di un edificio intelligente è comprendere e risolvere i problemi operativi. Mentre la virtualizzazione riduce ampiamente le complessità dei sistemi, il numero di dispositivi e verosimilmente di server virtuali aumenta. Questo significa che una vista completa dell’intero edificio intelligente (dispositivi, applicazioni e hardware) semplificherà l’individuazione e la prevenzione dei problemi prima che possano verificarsi.

L’approccio Stratus

Stratus è la scelta comprovata per società leader quali Tyco Integrated Security, Johnson Controls e Rapiscan Systems. Le nostre soluzioni efficienti ed economiche garantiscono la continuità operativa senza la complessità di altre soluzioni, con la possibilità di monitorare e gestire i vari dispositivi, dalle telecamere ai dispositivi di controllo degli accessi e così via, per fornire edifici intelligenti completamente connessi.

Risorse per la sicurezza di edifici intelligenti

No post was found with your current grid settings. You should verify if you have posts inside the current selected post type(s) and if the meta key filter is not too much restrictive.