L’era IIoT della trasformazione

La capacità di raccogliere e analizzare flussi di dati provenienti dall’intera catena di valore della produzione e di utilizzarli per ottimizzare i processi, sia in tempo reale e che in modo predittivo, è uno dei pilastri dello Smart Manufacturing che offre un potenziale trasformativo alle aziende del settore industriale, dal campo della produzione a quello energetico.

Nel mondo dei dati in cui viviamo oggi, la grande importanza dell’analytics e dell’IIoT nell’ambito dei processi in tempo reale significa che la disponibilità al 100% nell’area periferica della rete (edge) è fondamentale per prendere decisioni valide e far funzionare l’impresa in modo ottimale. La questione va quindi affrontata subito e non può essere posticipata. I sistemi devono essere autonomi e in grado di identificare e risolvere i problemi senza l’intervento dell’uomo. Inoltre, la necessità di interconnessione e di interazione completa tra tutti gli elementi determina la necessità di applicare standard.

Per la maggior parte delle imprese del settore industriale, il percorso verso l’IIoT sarà un viaggio evolutivo. Prima di iniziare a sfruttare il potenziale dell’automazione intelligente e basata sui dati di futura generazione, occorre modernizzare le fondamenta su cui costruirla. E questo significa analizzare accuratamente la tecnologia operativa esistente.

La modernizzazione dell’infrastruttura apporta enormi vantaggi in termini di affidabilità e facilità di gestione nell’immediato, oltre a creare una piattaforma solida e pronta al futuro su cui costruire la strategia IIoT dell’organizzazione.

Le soluzioni per la continuità operativa che riducono la complessità dei sistemi e al contempo ne semplificano il funzionamento sono un requisito imprescindibile per la produzione intelligente”, afferma Craig Resnick, Vice Presidente, ARC Advisory Group. “Le aziende del settore industriale richiedono soluzioni efficaci in grado di utilizzare in modo ottimale tecnologie quali IIoT, Big Data, analisi, edge e cloud, in un ambiente autonomo e di convergenza, in cui una forza lavoro in costante espansione ed evoluzione possa sfruttare al meglio tutti i vantaggi aziendali della continuità operativa con esperienza e formazione minime.

Craig ResnickVice Presidente, ARC Advisory Group

Stratus offre soluzioni comprovate per la disponibilità che eliminano le complessità e permettono alle organizzazioni di adottare e sfruttare l’IIoT. Con la disponibilità fault-tolerant, la semplicità operativa e i dati sulle prestazioni di tutti gli ambienti connessi, Stratus garantisce alle imprese, con infrastrutture fondamentali automatizzate e pronte al futuro, l’assenza totale di downtime non pianificati, per risparmiare milioni, evitando perdite e danni alla reputazione.

il PartnerNetwork di Rockwell Automation riveste un ruolo fondamentale nell'assistere i clienti nel percorso per diventare un'azienda connessa, e Stratus è dal 2006 un membro attivo dell'Encompass Product Referencing Program”, afferma Paula Bognar, Manager Encompass Product Referencing Program, Rockwell Automation. “L'innovazione incentrata sull'IIoT è un grande passo avanti nell'affrontare le esigenze in costante evoluzione che oggi pesano sui produttori. Le soluzioni di virtualizzazione – come l'infrastruttura always-on di Stratus per l'IIoT – possono garantire scalabilità attraverso una connettività flessibile e la condivisione di informazioni affidabili dall'impianto all'impresa

Paula BognarManager Encompass Product Referencing Program, Rockwell Automation

Stratus è il nostro partner di “fiducia” che ci aiuta a fornire il massimo livello di disponibilità ai nostri clienti nei settori idrico, delle acque reflue, del gas, delle scienze della vita e dell'alimentazione”, afferma Tom Schiller, Presidente, AutomaTech. “Questi clienti necessitano di un'operatività 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e non possono permettersi nemmeno un minuto di downtime. I sistemi Stratus sono talmente affidabili che molti dei nostri clienti utilizzano lo stesso sistema da 5 o 10 anni. Questo, insieme alla complessità ridotta negli ambienti virtualizzati, continuerà a diventare sempre più importante nel percorso di evoluzione dell'automazione industriale verso l'IIoT.

Tom SchillerPresidente, AutomaTech

 Risorse per l’IIoT

No post was found with your current grid settings. You should verify if you have posts inside the current selected post type(s) and if the meta key filter is not too much restrictive.